Innovambiente®

PER L’ENTE PUBBLICO

L’obiettivo per ogni Paese del nostro continente è muoversi secondo quanto indicato dalla UE: “rifiuti 0” entro il 2030.

Raccolta differenziata, centri di raccolta, porta a porta, sistemi di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferiti al servizio pubblico, sono passi essenziali per riuscire a tagliare il traguardo.

Le pubbliche amministrazioni sono le protagoniste centrali di questo percorso. Rispondono ai bisogni e alle richieste dei cittadini offrendo servizi di sempre maggiore qualità ed efficienza.

Il sistema informativo Innovambiente risponde in modo avanzato e con tecnologie up to date a queste esigenze.

Con “Start Up Go” ogni Comune crea, consulta e aggiorna la banca dati delle sue utenze domestiche e commerciali, incrocia i dati anagrafici degli utenti con i loro immobili e li associa a foto e esatta posizione GPS.

Ogni dato è sempre trasmesso in tempo reale al sistema centrale Innovambiente e rende possibile monitorare distribuzione e utilizzo dei kit di raccolta differenziata, da parte di ogni cittadino.

Uno strumento indispensabile che è punto di accesso per la pubblica amministrazione e che, oltre a favorire l’aumento della differenziata, ci guida verso la tariffazione puntuale in linea con quanto previsto dal D.M. Ambiente 20 Aprile 2017.